© 2023 by T.S. Hewitt. Proudly created with Wix.com

 

Libri

Il 5 aprile del 1994, il giorno della morte di Kurt Cobain, cinque persone che con la letteratura hanno poco o niente a che fare, decidono di fondare una casa editrice. La loro strategia è semplice: chiedere agli autori di pagare per essere pubblicati. Il sistema funziona, gli scrittori accettano e sembrano pure essere dotati di talento, le vendite vanno a gonfie vele, ogni libro, che sia un saggio, un thriller, un romanzo epistolare, diventa un caso editoriale. Purtroppo, ogni volta che un autore riesce a trasformare il proprio sogno in realtà, ovvero il proprio manoscritto in libro, muore. Superando la struttura e la narrazione convenzionali, l'autore compone la trama come un mosaico, alternando la classica narrazione a frammenti di opere, articoli di giornale, lettere, recensioni, verbali di polizia ecc. "Come sciacalli senza cuore" non è soltanto uno spietato atto d'accusa contro il fenomeno dell'editoria a pagamento, ma una critica sociale di ampio respiro.

Futuro imprecisato. L'Europa vive in pace e prosperità, i popoli seguono principi di eguaglianza e fratellanza e nulla sembra poter turbare lo status quo, almeno fino a quando, lungo il confine che la separa dall'Asia, si verificano rapimenti e attacchi da parte degli eserciti degli stati asiatici, e a nulla servirà l'intervento degli ambasciatori europei, rapiti anch'essi. Il protagonista, Chira, si troverà prigioniero, sepolto in una fossa e solo grazie all'intervento dell'amico Nilo verrà liberato e, insieme, inizieranno il lungo viaggio che li condurrà verso le terre libere, in compagnia di altri esiliati come Madeira e Mekong, attraverso l'Africa (colonia statunitense), gli USA (potenza incontrastata), all'inseguimento di una libertà agognata, ma che governi, interessi economici e religioni minacciano di soffocare senza alcuna speranza.

Il rock'n'roll è musica di ribellione per definizione, altro non poteva essere lo stile che caratterizza queste due novelle che si propongono di attaccare in maniera esplicita e senza remore i falsi capisaldi e i medievali pregiudizi del mondo moderno e della società attuale. "Un biglietto con scritto solo X" e "Adolescenze selvagge di anime distratte" sono lato A e lato B di un'audiocassetta che suona contro le catene rette dai politici e contro le frustate vergate dal capitalismo, contro la ritrosia mentale imposta dai mass media e contro la schiavitù spirituale voluta dalla religione, e invita ad alzarsi in piedi e a ballare sulle note dei sentimenti, della spontaneità, dell'amore e della libertà.

 

Alessi sa scrivere, sa esprimersi in modo elegante e sicuro, e al tempo stesso la narrazione risulta

chiara e senza fronzoli

L’Autore ha una voglia viscerale di raccontare il suo mondo. Ciò si avverte durante la lettura e la rende viva. 

La scrittura è semplice, mai pesante, e tutto questo alimenta la voglia di giungere al termine nel più breve tempo possibile.

Giuliano Petrigliano,
TRACCE D'INCHIOSTRO

Zacinto Savoldelli,
LE RECENSIONI DI SAVOLDELLI

Vito Ditaranto,
LES FLEURS DU MAL

Dicono di me

 

Eventi

In programmazione

Contatti

Per qualsiasi richiesta, informazione, proposta, o semplici curiosità (come se le curiosità fossero sempre semplici...), non esitate a contattarmi nella maniera che riterrete più opportuna.

Tel: 3396988119 

 albertoalessi1984@gmail.com

Per restare aggiornato su tutto ciò che riguarda i libri di Alberto Alessi, iscriviti alla newsletter

Seguimi

  • White Facebook Icon

Biografia

Nato a Castelfranco Veneto il 20 aprile del 1984, abita a Cittadella (PD). Nel giugno del 2010 si laurea a pieni voti in Lettere e Filosofia all'università di Padova. Anarchico per vocazione e animalista per coscienza, suona e canta nel gruppo rock L'Amor Violento. Il suo esordio letterario avviene nel 2015 con "Due novelle rock'n'roll", pubblicato da Lettere Animate; il libro contiene due romanzi, "Un biglietto con scritto solo X" e "Adolescenze selvagge di anime distratte". Nel luglio 2017 esce il suo secondo romanzo, dal titolo "In basso, agli inferi", che si può descrivere come un incrocio tra il film Apocalypse Now e il romanzo distopico 1984 di George Orwell. Il 28 giugno del 2019 esce "Come sciacalli senza cuore" per 0111 Edizioni, un romanzo dalla struttura innovativa che prende di mira, in maniera spietata e a tratti ironica, l'orribile pratica dell'editoria a pagamento.

 
 
 
 
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now